home arrow info arrow tango-therapy
tango-therapy
morbo di parkinson | Stampa |  E-mail
Da recenti studi di un gruppo di ricercatori della Washington University di Saint Louis, il Tango Argentino sembrerebbe perfetto nel ritardare gli effetti di perdita tipici del morbo di Parkinson, con risultati più che favorevoli, quali miglioramenti nella capacità motoria, maggiore reattività nei movimenti e mantenimento del controllo dell'equilibrio. A tutto ciò si aggiunga la finalità sociale. Il Tango infatti, offre ai malati un'ottima occasione per instaurare nuove relazioni sociali. Il Tango Argentino è un vero supporto terapeutico nella malattia di Parkinson perchè è una danza di coppia ad abbraccio chiuso che consente una libertà creativa illimitata e richiede un lavoro estremamente mentale per favorire una forte connessione fra la volontà di fare il movimento ed il corpo che deve eseguirlo. L'obiettivo primario della Tango-Therapy è il recupero di automatismi perduti attraverso una musica coinvolgente, caratterizzata da un ritmo di base intenso, ideale per accompagnare e stimolare la continuità e fluidità nel movimento. Segue di pari passo la ricerca di un beneficio non meno importante, quello psicologico sia relazionale che emotivo. Alla luce di tali studi e ricerche, la nostra Scuola; Tango Tanto, per l'anno accademico 2009-2010, promuove, coadiuvata da persone esperte e competenti sulle problematiche della malattia di Parkinson, corsi di Tango Argentino.
Gli interessati possono rivolgersi al Sig. Luigi Sigonini di Lovere (Bg) tel. +39 3491231931 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
Advertisement